Buracchi Ultimo Riserva 2013, giudizio Moris Lazzoni di Vino per Passione

 

Una curiosità insaziabile che muove la penna e fa roteare il calice con la stessa intensità. E poi la continua capacità di stupirsi, di perdersi e di saperlo raccontare in modo semplice…

Sono questi gli ingredienti che mi appassionano quando leggo giudizi sul vino. Non sono doti comuni: se scrivere è oggi assai diffuso, resta rara la capacità di farti immaginare d’esser lì, tu, col vino nel bicchiere e di farti percepire i medesimi aromi e sapori. Immergerti nel sogno per svegliarti poi col brio di un aneddoto, con la semplicità di un passaggio. Il profumo che si stacca dalla pagina e t’invade, la spensieratezza del vino reso semplice.

Quando ho conosciuto Morris Lazzoni via mail non ho potuto fare altro che affidarmi. Il suo sito web (https://www.vinoperpassione.com) era in rifacimento ed i suoi profili social non erano popolati di contenuti come lo sono adesso. Non conoscevo il suo stile di scrittura, le sue preferenze, la sua esperienza nel settore. Inoltre era la prima volta che facevamo degustare Ultimo ad un sommelier autore di un blog e si, confesso che avevamo un filo di timore del giudizio. Senza parametri di riferimento è stato come chiudere gli occhi e sperare che il nostro Ultimo 2013 piacesse. Saltare con le dita incrociate.

Post su Instagram della degustazione del nostro Buracchi Ultimo a cura di "Vino per Passione"

Post su Instagram della degustazione del nostro Buracchi Ultimo a cura di Morris Lazzoni di “VinoperPassione”

Ogni vino riflette indiscutibilmente stile, carattere di chi lo produce. Proprio per questo ogni vino è unico. Proprio per questo una questione come “incontrare il gusto” si pone marginalmente. Certo, ci sono parametri di valutazione precisi ed il territorio aiuta in termini di caratteristiche della denominazione, di espressione del vitigno. Tuttavia ciascuno avverte nel vino che degusta un complesso di emozioni peculiari ed irripetibili ad un altro palato. Ciascuno di noi è unico come ciascun vino. Ed è proprio questo che mi colpisce di chi scrive di vino: scoprire ogni volta un punto di vista diverso ma soprattutto saperlo raccontare come chi legge, fosse lì in quel momento a degustare. Usare le parole per descrivere una emozione e possibilmente farlo nel modo più evocativo ed al contempo essenziale possibile. Questo mi ha colpito di Morris Lazzoni e del suo blog “VinoperPassione“: l’emozione resa con un linguaggio semplice e ricco di paragoni capaci di trasformare la scoperta di un vino in una esperienza condita da allegria, semplicità, spensieratezza.

L'articolo a cura di Moris Lazzoni del blog "Vino per Passione" sul nostro Buracchi Ultimo

L’articolo a cura di Morris Lazzoni del blog “VinoperPassione” sul nostro Buracchi Ultimo

Torniamo ad Ultimo: prima sono arrivate le impressioni a caldo su Instagram, che Morris ha scelto di pubblicare in lingua inglese (le trovi qui), poi l’articolo in italiano su un sito web nuovo fiammante. E che dire: forse perchè lo abbiamo prodotto noi, forse perchè Ultimo è il frutto di un progetto che abbiamo studiato per anni (d’invecchiamento!)… In ogni caso non saremmo davvero riusciti a descriverlo così pertanto un grandissimo “Grazie” a Morris ed al tempo che ha dedicato a degustare e scrivere del nostro Ultimo Riserva 2013. Ora tutti a leggere il suo blog, che oltre ad interessanti esperienze degustative, propone anche un modo semplice, intelligente di approcciarsi al vino: su su, correte!

Il blog VinoperPassione (clicca qui)

L’articolo dedicato al nostro Ultimo Riserva 2013 (clicca qui)

 

Firma Carlotta Andrea Buracchi Bresciani

Tags:

CONTATTACI

Contattaci e saremo felici di poterti rispondere al più presto!

Sending

©2020 Az. Agr. Buracchi SNC di Buracchi Bresciani Carlotta Andrea • P.IVA: 01514800521 • Tel. +39.335.84.04.698

made with ♥︎ by ItalyAddicted Communication

Log in with your credentials

Forgot your details?